gruppo lavoro sentieri

Tutto ebbe inizio nei primi anni 70, quando ancora ragazzi ci appassionammo al nostro territorio così unico e particolare ed iniziammo ad esplorare le numerose grotte presenti, site in zone impervie e perciò di difficile accesso. Fu così che iniziammo a recuperare vecchie mulattiere ed a trascrivere su carte rudimentali da noi realizzate, le loro ubicazioni. Eravamo un gruppo di amici entusiasti e laboriosi e gradatamente ci avviammo al recupero ed al ripristino di questi antichi sentieri del Finalese.
Poi, più tardi, ci fu il boom dell’arrampicata e la manutenzione dei sentieri si svolse in modo costante ed impegnativo, naturalmente voglio sottolineare esclusivamente da volontari. Un grazie al caro amico Riccardo che è stato per me “ Maestro di Vita”. Quando l’arrampicata iniziò una fase decrescente, arrivarono le mountain bike. Migliaia di persone oggi si riversano negli innumerevoli percorsi e purtroppo il territorio viene messo a dura prova.

Il C.A.I. Finale Ligure decise allora di formare il Gruppo Lavoro Sentieri che ha lo scopo di tutelare, segnalare ed eseguire opere di manutenzione dell’intera rete sentieristica, rispettando le leggi regionali e la normativa REL creata per regolamentare la difficile situazione presente su tutto il territorio ligure.

Il lavoro è molto impegnativo ma anche soddisfacente e siamo riusciti con grande determinazione a formare un bel gruppetto di volontari.

Chiunque volesse unirsi sarà ben accetto, poiché le finalità del C.A.I. sono quelle di aggregare e mantenere saldi legami tra le persone,

tutelare i monti con la loro cultura e tradizioni, il territorio e tutto ciò che concerne la natura.

Daccò Walter referente Gruppo Lavoro Sentieri